VILLA ELISA - CASA DI CURA
PRIVATA ACCREDITATA
89021 cinquefrondi - RC

Centralino +39 0966 943171
Fax +39 0966 260496
prenotazioni +39 0966 935123
Fax Prenotazioni +39 0966 260495

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Unità Operativa di Oculistica

043

Responsabile Dr Antonino Mancini

La Casa di Cura è accreditata con il SSN per le prestazioni chirurgiche di oculistica. Le stesse vengono erogate in regime di chirurgia ambulatoriale. Questo significa che il paziente accede alla U.O. e viene dimesso nella stessa giornata.

L’equipe del Dr Mancini esegue, ogni anno, oltre mille interventi. Ciò rende la U.O. un punto di riferimento anche oltre i confini del territorio provinciale e regionale.


Laser per difetti refrattivi

La chirurgia refrattiva è un tipo di chirurgia usata dal medico oculista per correggere, intervenendo sulla cornea o sul cristallino, i vizi refrattivi dovuti ad un difetto di focalizzazione delle immagini sulla retina.

Tali difetti sono principalmente la miopia, l'ipermetropia l'astigmatismo; ad essi si deve aggiungere la presbiopia; loro entità viene espressa in diottrie e, nel caso dell'astigmatismo, anche da un asse (espresso in gradi), che ne indica l'orientamento. Tutti i vizi refrattivi possono essere corretti ricorrendo a diversi tipi di intervento: la classificazione primaria è tra chirurgia corneale e intraoculare.

L'intervento chirurgico è generalmente consigliato in: difetti forti, difetti molto sbilanciati tra un occhio e l'altro, casi di intolleranza alle lenti, attività lavorative dove l'uso di lenti costituisca un problema (ad esempio nell'aviazione); oppure semplicemente per la volontà di divenire liberi dagli ausili nella vita di tutti i giorni.

Il valore del difetto deve essere misurato da un oculista, il quale prima dell'eventuale intervento chirurgico deve ottenere una serie di dati. I più importanti sono: la misurazione del difetto visivo, la topografia corneale (la curvatura della superficie oculare), la pachimetria (misurazione dello spessore della cornea) e il diametro della pupilla (in dilatazione e non).

L'intervento è generalmente definitivo, richiede un breve periodo di assestamento che varia a seconda della tecnica utilizza e non sempre c'è garanzia dell'ottenimento di una visione perfetta (10/10). Sebbene la capacità visiva migliori sempre, talvolta, nei casi più gravi, potrebbe permanere un piccolo residuo di vizio refrattivo, che spesso può essere corretto grazie a un secondo intervento di minore entità.

Modalità di accesso

La data del ricovero è indicata dallo specialista oculista che indica anche la data del pre-ricovero.
Viene effettuato un pre-ricovero, solitamente un giorno prima dell'intervento dove si effettuano esami ematochimici ed elettrocardiogramma.

- Per il ricovero nel giorno dell’intervento l'utente deve recarsi presso l'ufficio ricoveri (piano terra - ingresso principale) per le procedure di accettazione.
 

Cosa portare per il ricovero
• Tessera sanitaria;
• Documento di identità valido (carta d’identità, patente o passaporto);
• Impegnativa del Medico di base recante intervento, diagnosi e codice di esenzione.
• Se il paziente non è esente può essere richiesto un ticket
• Documentazione sanitaria personale: esiti degli ultimi esami
• Vestaglia e pantofole, pigiama/camicia da notte sono facoltativi

Importante:
tutte le indicazioni relative alla preparazione all’intervento saranno fornite dal Medico.

Dimissione
La dimissione avverrà dopo verifica delle condizioni cliniche e il medico la informerà sulle attenzioni e precauzioni da adottare, nonché l’eventuale necessità di
terapia; inoltre provvederà a comunicare i giorni e gli orari dei controlli post-operatori.

Si possono effettuare interventi chirurgici di:
• Intervento di Cataratta con o senza impianto di lente introculare

• Inserzione di Cristallino artificiale a scopo refrattivo in occhio fachico
• Rimozione di Cristallino artificiale impiantato
Interventi extra oculari della ricostruzione della palpebra
Interventi introculari



 

Equipe
Dr Francesco Anastasi
Dr Francesco Palamara

Coordinatore Infermieristico
Domenico Postorino

 

Scorri in alto