VILLA ELISA - CASA DI CURA
PRIVATA ACCREDITATA
89021 cinquefrondi - RC

Centralino +39 0966 943171
Fax +39 0966 260496
prenotazioni +39 0966 935123
Fax Prenotazioni +39 0966 260495

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

26-06-2017

Cura e prevenzione materno-infantile sono gli aspetti fondamentali che concorrono alla tutela della salute in età pediatrica e adulta. 

Leggi Tutto
20-06-2017

Da oggi presso la Casa di Cura Villa Elisa, è operativa la Dott.ssa Maria Cristina Luvarà Specilista in Dermatologia Clinica e Chirurgica.

Leggi Tutto
01-06-2017

La Clinica Villa Elisa di Cinquefrondi promuove un incontro di formazione e informazione: "LE LESIONI CUTANEE - Nuove prospettive terapeutiche", in collaborazione con ConvaTec. Mercoledì 14 Giugno 2017 - ore 12.00 - Sala Meeting di Villa Elisa.

Leggi Tutto
21-05-2017

Presso la clinica Villa Elisa è possibile sottoporsi al monitoraggio elettrocardiografico dinamico, un esame che consente la definizione e l’origine l numero totale delle aritmie (iper e ipocinetiche), il corretto andamento della frequenza cardiaca del ritmo e della conduzione, eventuali modificazioni della ripolarizzazione, come avviene durante gli episodi di ischemia miocardica o in corso di alterazioni indotte da farmaci e da condizioni ematochimiche.

Leggi Tutto
26-04-2017

Il test combinato è un test di screening determinato dalla combinazione di una ecografia, che viene eseguita tra l’11^ e la 13^ settimana + 5 giorni che misura lo spessore della nuca fetale (translucenza nucale), e di un prelievo di sangue materno che viene eseguito precedentemente intorno alla 10^ settimana, che valuta il dosaggio di due ormoni (bi-test) prodotti dalla placenta (free beta-hCG e PAPP-A). Con tale test è possibile identificare il 95% di rischio di cromosomopatie quali la trisomia 21, la trisomia 18 e la trisomia 13. 

E' possibile ricevere ulteriori informazioni e prenotare il test presso la Clinica Villa Elisa telefonando al 0966/935123

26-07-2016

COMUNICATO STAMPA - Sono trascorsi quarant’anni da quando il dott. Giuseppe Depino e la dott.ssa Fortunata Megale hanno realizzato a Cinquefrondi la Casa di Cura “Villa Elisa”. Un centro sanitario che, con il passare del tempo, è divenuto un punto di riferimento per tutta la popolazione del territorio e, in particolare, per migliaia di donne che, proprio a Villa Elisa, hanno dato alla luce i loro figli.

Leggi Tutto
20-05-2016

Presso la Casa di Cura Villa Elisa è possibile eseguire il CHECK-UP CUTANEO secondo BARTOLETTI-RAMETTE.

E’ una metodica non invasiva che consente di valutare l’equilibrio fisiologico ed il grado di benessere della cute.

L’esame permette la correzione degli errori di trattamento dermocosmetologico quotidiano, valutandone nel tempo l’efficacia ed il grado di miglioramento, andando a sudiare le condizioni del film idrolipidico, la temperatura, il grado di acidità, la quantità di lipidi superficiali e l’idratazione cutanea.

La metodica viene eseguita attraverso un approccio clinico e strumentale:

  • l’esame obiettivo prevede l’ispezione della cute con lente di ingrandimento in un primo momento alla luce diurna o artificiale, successivamente con lampada a raggi ultravioletti;
  • l’esame strumentale valuta i parametri sopra descritti mediante delle apparecchiature poste a contatto con la cute;
  • test di valutazione della sensibilità e reattività cutanea vengono eseguiti per completare l’esame.

L’indagine deve essere eseguita senza aver applicato cosmetici nelle ultime 12 ore e seguendo delle indicazioni sulla preparazione della pelle, in vista della visita, che verranno fornite dal medico-estetico.

La corretta esecuzione dei tests, la lettura e l’interpretazione dei valori ottenuti durante il chech-up consentirà di:

  • fare un bilancio sullo stato di salute della pelle per giungere ad una diagnosi medico-estetica
  • programmare delle  misure igieniche da seguire, come ad esempio la scelta dei cosmetici più adatti, l’utilizzo del filtro solare, uno stile di vita più salutare, etc.
  • consigliare i trattamenti più idonei ai pazienti come biostimolazioni o bioristrutturazioni, fillers, peelings, botox etc valutando successivamente gli effetti dei trattamenti e dei dermocosmetici consigliati.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, l'ufficio accettazione è a Vostra disposizione dal lunedì al sabato al numero 0966935123.

14-05-2016

Continua , presso la Casa di Cura “ Villa Elisa “ UN RESPIRO PER LA VITA, campagna di prevenzione contro il tumore al polmone, attraverso l’esecuzione gratuita di una TAC spirale a basso dosaggio della durata di solo 6 secondi e di una visita chirurgica toracica .

Ci si può prenotare contattando direttamente i Poliambulatori della Casa di Cura Villa Elisa allo 0966/935123.

La Casa di Cura Villa Elisa  è il primo centro medico calabrese  ad avere aderito al progetto nazionale “Un Respiro per la Vita “ , promosso  dal Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma.

Oltre 3000 persone ogni giorno, nel mondo, muoiono a causa di un tumore al polmone. Tale tipologia di cancro è la più diffusa ed è direttamente legata all’aumento del numero di fumatori soprattutto di sesso femminile.

Per intevenire tempestivamente è di fondamentale importanza la diagnosi precoce

In maniera assolutamente gratuita si offre l’opportunità ai fumatori che abbiano superato i 55 anni di età e a tutte le persone che per motivi lavorativi sono a contatto con sostanze che possono danneggiare i polmoni, di sottoporsi a una Tac a basso dosaggio  che permette di controllare lo stato di salute dei polmoni, individuando formazioni nodulare di pochi millimetri in una fase precocissima.

L’esame dura solo 6 secondi e i risultati verranno comunicati  nel corso di una visita specialistica di chirurgia toracica gratuita effettuata dal dott, Pierfilippo Crucitti, Primario dell’U.O. di Chirurgia Toracica del Campus Biomedico di Roma.

Tale progetto è una delle attività mediche più ambiziose del Campus Biomedico  di Roma che dal 2011 ha effettuato più di 2500 screening  ( e circa 200 sono stati effettuati a Villa Elisa dal 2014) e numerosi interventi chirurgici curativi salvando decine di vite umane.

La Tac può essere eseguita anche in soggetti portatori di pacemaker o defibrillatori interni, invece non può sottoporsi all’esame chi effettua ossigenoterapia.

Nel corso della visita specialistica si comunica il risultato della TAC spirale: Se non si rivela la presenza di neoplasie o i noduli sono inferiori a 5 mm l’esito è da considerarsi negativo e non sono previsti ulteriori controlli . Altrimenti si proseguirà con approfondimenti diagnostici convenzionati con il SSN .

Back to top